Ceneri di San Vittore? Un unicum italiano

In altri post abbiamo parlato delle ceneri che produce l’inceneritore di San Vittore.

Potete leggere l’approfondimento sulle ceneri qui oppure l’intera scheda sull’impianto qui.

Oltre alla problematica sulla tracciabilità delle ceneri da una comparazione con altri impianti di incenerimento è uscito un dato particolare

Come si vede dalla tabella per un totale incenerito di 239.871 tonnellate, vengono prodotte 39.727 tonnellate di ceneri.

Il rapporto tra rifiuti inceneriti e ceneri prodotte non si discosta di molto da quelli di altri impianti ma la particolarità sta nel tipo di ceneri prodotte.

Infatti la totalità delle ceneri sono ceneri con scorie pericolose

Inizialmente si pensava ad un errore materiale dell’ISPRA ma loro stessi hanno confermato questo dato rispondendo ad un mio accesso agli atti.

La domanda, che potrebbe avere anche una spiegazione tecnica che ci sfugge, è perché l’inceneritore produce solo ceneri con scorie pericolose?

Questa domanda l’ho posta al Ministro dell’Ambiente con un’interrogazione che potete leggere qui

Qui ci sono i tipi di rifiuti che può bruciare

Leave a Comment